Nella seduta di questa mattina è stata discussa dall’Assemblea legislativa una risoluzione dedicata alla delicata vicenda dei lavoratori BV Tech che era stata presentata dal Movimento 5 Stelle e che è stata modificata dai gruppi assembleari della maggioranza PD, SEL-Verdi, FDS e IDV.

“Questa mattina in aula – affermano i consiglieri regionali PD Monari, Marani, Mumolo, Pariani e Paruolo – abbiamo chiesto di modificare e integrare la risoluzione presentata dal Movimento 5 Stelle perché emergesse in maniera più chiara l’impegno congiunto delle Istituzioni a salvaguardia dei posti di lavoro dei lavoratori della ex BAT, sui quali la Regione e la Provincia hanno fortemente investito negli anni passati con piani di riconversione e di formazione del personale”.

“La scelte di chiusura compiute dalla BV Tech – sottolineano i consiglieri – ci impongono di riprendere una trattativa che possa garantire un futuro occupazionale ai lavoratori in difficoltà, nel solco dell’impegno che la Regione ha sempre espresso tramite il Patto per attraversare la crisi e il Patto per la crescita”.

Share This