Oggi ho depositato 800 firme a sostegno della mia candidatura a segretario regionale del PD Emilia-Romagna. L’ho fatto per rispetto degli iscritti che hanno firmato per me e dei volontari che hanno raccolto le firme in tutte le province. L’ho fatto rispettando il termine del 16 luglio, previsto dal regolamento approvato in Direzione. Mi rendo conto della difficoltà di proseguire il percorso congressuale in questo momento ma credo che, se dovessero esserci le condizioni, noi dovremmo procedere prima all’elezione del segretario del partito e poi alla scelta del candidato alla Presidenza della nostra regione.
Se questo non sarà possibile il congresso dovrà nuovamente essere rinviato, perché tutto il partito dovrà impegnarsi nelle primarie per la scelta del candidato e nella successiva campagna elettorale. Ringrazio tutti i volontari che in questi mesi mi hanno accompagnato e sostenuto e tutti coloro che mi hanno dato fiducia sottoscrivendo la mia candidatura. #congressoprimaopoi

Share This