Luciana Serri, Paola Marani, Giuseppe Paruolo e Antonio Mumolo, consiglieri del Pd, hanno presentato una risoluzione all’Assemblea legislativa per chiedere alla Giunta di proseguire nella riorganizzazione della rete socio-sanitaria territoriale verso la sempre più spiccata domiciliarizzazione degli interventi, facendo perno sul ruolo centrale del medico di base e col coinvolgimento di tutti i soggetti e le risorse presenti sui territori.

I consiglieri chiedono di definire regole certe e omogenee su tutto il territorio, che consentano di valorizzare le risorse di volontariato e di regolamentarne i rapporti con la sanità pubblica.

<p  style=” margin: 12px auto 6px auto; font-family: Helvetica,Arial,Sans-serif; font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: normal; font-size: 14px; line-height: normal; font-size-adjust: none; font-stretch: normal; -x-system-font: none; display: block;”>   <a title=”View Og 2014029158 on Scribd” href=”http://www.scribd.com/doc/234957047/Og-2014029158″  style=”text-decoration: underline;” >Og 2014029158</a></p><iframe class=”scribd_iframe_embed” src=”//www.scribd.com/embeds/234957047/content?start_page=1&view_mode=scroll&show_recommendations=true” data-auto-height=”false” data-aspect-ratio=”undefined” scrolling=”no” id=”doc_45985″ width=”100%” height=”600″ frameborder=”0″></iframe>

Share This