Schermata 2014-05-09 alle 17.56.59Proseguire nell’operazione ‘Mare Nostrum’ per la salvaguardia dei migranti e la protezione delle coste italiane dai traffici illegali. Lo chiede al Governo una risoluzione presentata all’Assemblea legislativa dai consiglieri PD Luciano Vecchi (primo firmatario), Pariani, Monari, Bonaccini, Ferrari, Mumolo, e dai consiglieri Sel-Verdi, Fds, Idv e Misto.

Nel documento si invita inoltre il Governo a sostenere la necessità di una politica di controllo degli sbarchi gestita e livello centrale dall’Ue, con la condivisone di strategie, mezzi e risorse e la creazione di una concreta ed efficace normativa politica della UE per la condivisione della gestione dei richiedenti asilo nel territorio dell’Unione Europea.

Infine, nella risoluzione si invita il Governo a richiedete al segretario dell’Onu, Ban Ki Moon, una opportuna iniziativa delle Nazioni unite in Libia ed in altri Paesi rivieraschi del Mediterraneo, affinché si possano gestire, sulla base del diritto internazionale, le problematiche relative ai migranti e ai richiedenti asilo nei rispettivi Paesi di provenienza.

ALLEGATO
Risoluzione per invitare il Governo a proseguire nell’operazione Mare Nostrum per la salvaguardia dei migranti e la protezione delle coste italiane dai traffici illegali. A firma dei Consiglieri: Vecchi Luciano, Pariani, Naldi, Riva, Grillini, Barbati, Monari, Bonaccini, Ferrari, Mumolo (07 05 14)

Share This