Schermata 05-2456429 alle 17.14.37“Condividiamo l’appello del Presidente dell’Anpi bolognese William Michelini – scrivono il Presidente del Gruppo PD Marco Monari e i Consiglieri Regionali di Bologna Paola Marani, Antonio Mumolo e Giuseppe Paruolo – a proposito dell’annunciato presidio all’Ospedale Maggiore da parte di Forza Nuova. Non tocca a Forza Nuova “far sventolare la bandiera dell’ordine e della legalità in quella terra di nessuno”, come scrivono quei militanti su Facebook, annunciando di voler presidiare Largo Negrisoli per dare una “risposta forte alle scorribande di rom e parcheggiatori abusivi”.

“La situazione di disagio dell’ospedale viene cavalcata strumentalmente da gruppi espressamente neofascisti spandendo a piene mani intolleranza e discriminazione – proseguono Monari, Marani, Mumolo e Paruolo – Si indica sempre nell’altro, preferibilmente nello straniero, la causa di tutti i problemi, creando i presupposti per situazioni che rischiano di diventare delicatissime. Oltretutto considerando che si terrà quasi in contemporanea una manifestazione di segno opposto e che potrebbe crearsi una situazione potenzialmente esplosiva dal punto di vista dell’ordine pubblico. E’ da quando è stata nominata ministro Cécile Kyenge che si sono moltiplicate considerazione di stampo razzista e c’è un movimentismo preoccupante da parte dell’area a cui appartiene anche Forza Nuova. Per questo auspichiamo che le parole sagge del Presidente dell’Anpi vengano prese molto sul serio”.

Share This