Antonio Mumolo è tra in consiglieri PD che hanno presentato una risoluzione all’Assemblea legislativa che impegna la Giunta: a supportare la promozione Territoriale e Internazionalizzazione del sistema moda, sostenendo la ricerca sul design, sui nuovi prodotti e nuovi materiali, sulle applicazioni informatiche ed elettroniche orientate al settore e a promuovere un’azione coordinata in materia di formazione a sostegno dei processi di internazionalizzazione e innovazione di questo settore per mantenere alta la competitività dei territori e delle imprese. Il documento chiede anche di sostenere nell’ambito della Conferenza Stato-Regioni iniziative volte a chiedere al Governo: azioni di sostegno alla tracciabilità dei prodotti anche attraverso misure premianti per quelle imprese che certificheranno l’origine delle fasi di lavorazione caratterizzanti i prodotti moda (aI riguardo viene individuato come sistema di riferimento la certificazione attuata attraverso ITF – Italian Textile Fashion, organismo di Unioncamere) e l’assunzione del dossier relativo all’introduzione nell’UE di un regolamento sull’origine delle merci entrata (MADE IN) come prioritario nell’ambito delle politiche comunitarie come elemento di trasparenza e salvaguardia verso i consumatori. Sempre nell’ambito della Conferenza Stato-Regioni, i firmatari, chiedono un impegno affinché a livello comunitario vengano predisposte iniziative di controllo sulla salubrità dei prodotti del tessile, abbigliamento, pelle, cuoio e calzature in entrata da Paesi terzi nonché il rispetto nelle fasi di lavorazione degli stessi delle convenzioni ILO e di criteri ambientali di riferimento per l’UE e azioni stringenti di controllo sul territorio nazionale del rispetto delle normative vigenti in materia di lavoro, ambiente e sicurezza.

Risoluzione presentata dai consiglieri PD Palma Costi, prima firmataria, Monari, Alessandrini, Marani, Casadei, Piva, Mumolo, Mori, Ferrari, Bonaccini, Pagani, Mazzotti, Vecchi, Moriconi, Montani, Pariani, Zoffoli

TESSILE E ABBIGLIAMENTO: RISOLUZIONE PD PER SOSTENERE E PROMUOVERE SETTORE

Share This