Oggi su la Repubblica a pagina 25 trovate un’intervista in cui racconto a Maria Novella de Luca l’esperienza di Avvocato di strada, l’associazione di volontariato per la tutela legale dei senza dimora che presiedo.
Un dialogo sui valori in cui credo da sempre e sui diritti degli ultimi, perchè come diceva John Grisham “Prima di tutto sono un essere umano. Poi un avvocato. È possibile essere entrambe le cose”.
Share This