Alle 19.30 parteciperò al presidio per le vittime della strage di Orlando. L’iniziativa si terrà simbolicamente nei pressi della targa dedicata alle persone lgbt perseguitate e sterminate dal nazifascismo 70 anni fa. Nonostante il tempo passato, la strage di Orlando ci conferma quanto sia ancora presente nella nostra società l’odio omofobico e quanto ancora resti da fare per sradicarlo. Anche per questo oggi sarà importante essere in tanti.

Share This