Nei primi mesi del 2012 ha preso il via il progetto conCittadini, un’iniziativa promossa dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna per sostenere e valorizzare le esperienze di cittadinanza e partecipazione attiva. Il progetto, già sperimentato in precedenti edizioni, è indirizzato alle scuole di ogni ordine e grado della regione e alle associazioni del territorio e consentirà a tanti ragazzi e ragazze di entrare in contatto con le istituzioni locali e con l’Assemblea legislativa per accrescere la propria conoscenza sugli organismi di rappresentanza e di partecipazione.

Sono coinvolte nel progetto numerose realtà locali giovanili scolastiche (singola classe, più classi di uno stesso istituto o di istituti diversi) o rappresentative dei giovani organizzati in forme di partecipazione strutturata (Consigli Comunali dei ragazzi, Consulte, altre attività in forma aggregata per livello provinciale).

Il 25 maggio il consigliere regionale PD Antonio Mumolo parteciperà all’incontro sul tema dei diritti che si terrà presso la Sala Polivalente dell’Assemblea legislativa e che vedrà la partecipazione delle seguenti scuole per un totale di 180 ragazzi partecipanti:

✓ Istituto Comprensivo di Cortemaggiore (PC) – “I diritti dei bambini da San Pietro in Cerro alla sede ONU di Ginevra”
✓ Liceo C. Galvani (BO) – “Tema cittadinanza sviluppato nel percorso individuo singolo, scuola, città, stato, UE”
✓ Liceo G. Chierici (RE) – “Amor ch’a nullo amato amar perdona – le donne, gli uomini: il corpo, l’amore, il lavoro, la famiglia, la vita, la spiritualità”
✓ ISII G. Marconi (PC) – “Cittadinanza attiva, diritti, democrazia, memoria, convivenza civile”
✓ CCR di Castel S. Pietro, CCR di Bentivoglio, CCR Quartiere San Vitale – “Cittadinanza attiva, democrazia, ambiente, sostenibilità, diritti”
✓ ITST Marco Polo (RN) – “Il viaggio (virtuale o reale) – competenze chiave della cittadinanza europea”
✓ Istituto Comprensivo n.14 (BO) – “Promozione e tutela del territorio con azioni dirette nella riqualificazione della stazione Borgo Panigale”
✓ IIS “J. M. Keynes” – Istituto Tecnico Commerciale Sede Casa Circondariale Dozza (BO) – “Rieducazione e inclusione sociale: diritti solo formali o anche
sostanziali?”
✓ Ist. Superiore Liceale Matilde di Canossa (RE) – “Giullarescenti – Diritti, Intercultura, Rapporto con Istituzioni”

Invitati speciali:
✓ Don Nicolini – CARITAS
✓ Daniele Lugli – Difensore civico Regione Emilia-Romagna
✓ Desi Bruno – Garante delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale, Regione Emilia-Romagna

Share This