Dal 2 al 5 maggio si tiene a Bologna il Green Social Festival, nel corso del quale sono previsti workshop, mostre, spettacoli per sensibilizzare il pubblico verso i temi della sostenibilità sociale e ambientale. Nell’ambito del Festival, il consigliere regionale PD Antonio Mumolo interverrà all’iniziativa “La mafia in Emilia Romagna” che si terrà a Palazzo Gnudi, Bologna, giovedì 3 maggio alle h.11.30.

La mafia in Emilia Romagna
Giovedì 3 maggio – Palazzo Gnudi, ore 11.30

Padre Tonio Dell’Olio, Associazione Libera
Simonetta Saliera Vice presidente regione Emilia Romagna
Antonio Mumolo Avvocato di strada

“Un incontro utile per capire la penetrazione mafiosa in una regione apparentemente tranquilla come l’Emilia Romagna. Apparentemente: perché uno studio che affonda le radici negli anni ’50 racconta invece tutta un’altra storia. Tanto è vero che la Regione ha licenziato una legge sulle infiltrazioni mafiose. La spiegheranno la vice presidente della Regione, Simonetta Saliera, padre Tonio Dell’Olio dell’associazione Libera, l’avvocato di strada e consigliere regionale Antonio Mumolo, Lucio Cavazzoni di Alce Nero e il cronista sotto scorta Giovanni Tizian.”

La pagina facebook del Green Social Festival

https://www.facebook.com/pages/Green-Social-Festival/154013521318482

Share This