🌐 Costruire una nuova cultura della legalità per prevenire le infiltrazioni della criminalità organizzata è uno dei pilastri della legge quadro contro le mafie a cui ho lavorato nella scorsa legislatura.
Quest’anno la Regione stanzia 1 milione di euro per 39 progetti di enti locali e università. Di questi, 5 per la riqualificazione di beni confiscati e restituiti alle comunità locali.
Nel bolognese sono 10 i progetti approvati:
🔸 “Narrare le Mafie” del Comune di Bologna
🔹 “Reti sociali contro reti criminali” del Comune di San Lazzaro
🔸 “Lettura e Legalità” del Comune di Valsamoggia
🔹 “Politicamente Scorretto 2020” del Comune di Casalecchio
🔸 “A scuola di Legalità” del Comune di Castel San Pietro
🔹 “La Tribuna della Legalità” del Comune di Galliera
🔸 “Semi di legalità 2020” dell’Unione Reno Galliera
🔹 “Terreni Fertili: in contrasto all’illegalità” dell’Unione Valli Savena-Idice
🔸 “Quattro azioni integrate in tema di prevenzione all’infiltrazione mafiosa nel tessuto socio-economico e riutilizzo dei beni confiscati alle mafie” dell’Università di Bologna
Share This