Antonio Mumolo è tra i firmatari di una risoluzione presentata all’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna e che impegna la giunta a sostenere i percorsi socio-sanitari diretti al miglioramento della qualità delle prestazioni in materia di salute e benessere della donna e del bambino, nella logica di integrazione massima di tutti i soggetti coinvolti e a valutare positivamente il progetto dell’”Ospedale della donna e del bambino”, quale occasione di sviluppo della rete regionale di servizi socio-sanitari, delle sue eccellenze specialistiche e della reale accessibilità delle persone.

Risoluzione 1012 Progetto ospedale donna e bambino

Share This