Antonio Mumolo è tra i firmatari dell’ordine del giorno approvato il 7 ottobre 2010 dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna che che invita la giunta regionale a farsi portavoce presso il Governo della necessità di rinnovare anche per il biennio 2011-12 l’Accordo Stato-Regioni nella parte delle politiche attive a sostegno del lavoro e dell’impresa e nella parte del rifinanziamento degli Ammortizzatori Sociali. La risoluzione chiede inoltre l’individuazione di nuovi strumenti che possano tutelare i lavoratori “atipici” che oggi non sono garantiti e di reimpiegare sul nuovo Accordo tutte le risorse che dovessero risultare non utilizzate sul biennio 2009-10.

07.10.10 Sostegno a lavoratori atipici. Ordine del Giorno Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna

Share This