FESTA NAZIONALE DEL NEWROZ 2007
Sabato 28 aprile 2007, dalle h.15 in poi
Presso il Palanord, Via Stalingrado 83, Parco Nord, Bologna

Il comunicato stampa

Sabato 28 aprile a Bologna si terrà la Festa Nazionale del Newroz, la giornata di solidarietà con il popolo kurdo. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Bologna Kurdistan, presieduta da Antonio Mumolo, e dalla Comunità Kurda in Italia, si terrà dalle ore 15 alle ore 22 presso il Palanord, Via Stalingrado 83, Bologna.

La festa, come ogni anno, vedrà la partecipazione di tanti kurdi che attualmente vivono in Italia, e di tutti i gruppi e le associazioni che si occupano della questione kurda. Per la giornata verrà organizzata una mostra fotografica, si ascolterà musica kurda suonata dal vivo e si mangerà cibo kurdo.

Si invitano alla festa le Istituzioni, i sindacati, le associazioni di volontariato di Bologna e provincia, e tutti i privati cittadini interessati.

Tutti i proventi della festa, come ogni anno, saranno destinati ai progetti sostenuti dall’Associazione Bologna Kurdistan e dalla Comunità Kurda in Italia nel Kurdistan irakeno. In particolare verrà finanziato l’orfanotrofio “Casa del Fanciullo” della città di Chamchamal, e i centri di alfabetizzazione informatica delle città di Khanaqin e Kirkuk, in cui la popolazione della zona, tra cui orfani e ragazzi in situazione di estrema povertà, imparano l’uso del computer.

Alla festa porteranno un saluto Andrea De Maria, Segretario della Federazione Ds di Bologna, Daniele Borghi, Consigliere regionale Regione Emilia Romagna, Diego Benecchi, Presidente dell’Associazione Nuovamente, Edgarda Degli Esposti, Presidente Auser Bologna, David Issamadden, Presidente della Comunità Kurda in Italia, Antonio Mumolo, Presidente dell’Associazione Bologna Kurdistan, Bruno Pizzica, Segretario SPI Bologna, e Patrizia Santillo, Presidente GVC.

L’iniziativa, patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia e dal Comune di Bologna, è stata realizzata in collaborazione con l’Associazione Nuovamente, GVC, Federazione Ds Bologna, Iscos Comitato Emilia Romagna, CGIL, CISL e UIL, Auser, Nexus Emilia Romagna, Amnesty International, SPI Cgil Bologna.

Share This