Il Tar Lazio accoglie la Class Action sul diritto di cittadinanza. Il Ministero dell’Interno deve rispettare i termini di legge per le richieste di cittadinanza avanzate dagli immigrati

Il Tar Lazio accoglie la Class Action sul diritto di cittadinanza. Il Ministero dell’Interno deve rispettare i termini di legge per le richieste di cittadinanza avanzate dagli immigrati

Il Tar del Lazio ha accolto la Class Action promossa da Cgil, Inca, Federconsumatori e 109 richiedenti la cittadinanza italiana, proposta per chiedere l’eliminazione dei lunghi tempi di attesa per il perfezionamento dei procedimenti di concessione della cittadinanza....