Viene distribuita dal 2003 ed è ormai alla sua decima edizione, “Dove andare per…”, la guida di Bologna per le persone senza dimora, realizzata e aggiornata dall’associazione Avvocato di strada Onlus per dare informazioni a chi vive in strada su dove andare per vestirsi, lavarsi, mangiare, trovare lavoro e assistenza legale.

La guida rappresenta un utile strumento anche per tutte quelle persone che quotidianamente lavorano nell’ambito dell’esclusione sociale perché mappa tutte le risorse del welfare cittadino sia pubblico che di comunità.

“La guida è anche qualcosa di più – sottolinea l’assessore al Welfare, Giuliano Barigazzi – perché può aiutare le persone in difficoltà ad aumentare la consapevolezza circa la propria condizione di disagio ed a maturare il desiderio e la volontà per superarla, sapendo che non si è soli in questo percorso”.

“Chi vive i disagi della vita di strada – spiega Antonio Mumolo, presidente di Avvocato di strada – impara a (soprav)vivere con quello che gli viene dato. É una lotta quotidiana, fatta di ricerche continue e di piccole conquiste momentanee. Una coperta, un pasto caldo, un riparo dove scaldarsi, per qualcuno è nulla, per altri è la vita. Diventa così essenziale sapere dove andare per nutrirsi, vestirsi, lavarsi, dormire, curarsi, trovare un lavoro”.

La nuova edizione della guida verrà stampata in cinquemila copie e nel corso dell’anno verrà distribuita gratuitamente in stazione, nei centri diurni, nei dormitori, nelle mense per i poveri e in tutti i luoghi frequentati dalle persone senza dimora, grazie al supporto dei Servizi sociali territoriali.

Le associazioni che vogliono richiedere alcune copie della guida possono richiederle ad Avvocato di strada chiamando lo 051/227143 o mandando una e-mail a bologna@avvocatodistrada.it

La guida è anche disponibile on line in versione pdf sul sito www.avvocatodistrada.it

Dove andare per 2018