Campi2014_A6.preview “Anche quest’anno si terranno i campi della legalità democratica nelle terre confiscate alle mafie e i laboratori di formazione promossi da Arci, Cgil, Spi in collaborazione con Libera e Regione Emilia-Romagna”. A darne notizia è il consigliere regionale PD Antonio Mumolo, relatore della legge regionale contro le infiltrazioni mafiose in Emilia-Romagna e per la promozione della cultura della legalità”.

“Ogni anno grazie a queste iniziative centinaia di giovani possono far tornare a vivere e rendere produttivi luoghi simbolo del potere mafioso. Si tratta di un’esperienza formativa molto importante, ed è un modo per trascorrere un’estate in modo ricreativo ma all’insegna dell’impegno e della solidarietà”.

Per informazioni
Email: campidellalegalita@arci.it

Share This