Il consigliere regionale PD Antonio Mumolo ha sottoscritto una risoluzione depositata in Assemblea legislativa dal Gruppo PD (prima firmataria Paola Marani) nella quale si esprime consenso alla relazione dell’assessore Lusenti sulla situazione di CUP 2000 e si impegna la Giunta regionale a considerare le linee guida approvate dai soci il primo ottobre scorso “come il primo passo rispetto alla necessità di rilanciare con forza il ruolo di Cup 2000 a servizio dell’innovazione tecnologica in ambito sanitario”.

La Giunta quindi dovrà “fare sì che il Piano operativo tuteli appieno l’esigenza di garantire l’occupazione e la gradualità dei processi di transizione” e, ancora, “approfondire i profili giuridici e le attività, che possono con più efficacia essere svolte direttamente dalle aziende sanitarie, per la ricollocazione del personale fra enti di diversa natura giuridica”. Nel documento si chiede anche di verificare periodicamente l’evoluzione del processo riorganizzativo anche coinvolgendo l’Assemblea legislativa.

Risoluzione proposta dai consiglieri Marani, Paruolo, Monari, Donini, Grillini, Barbati, Naldi, Carini, Piva, Montanari, Pariani, Bonaccini, Zoffoli e Mumolo per impegnare la Giunta a verificare periodicamente l’evoluzione del processo riorganizzativo della società CUP 2000 S.p.A. anche coinvolgendo l’Assemblea legislativa (documento in data 22 10 13).

Og 2013041796

Share This