assembleaContinua in commissione Statuto e regolamento la fase operativa di revisione del Regolamento interno dell’Assemblea legislativa, con l’approvazione all’unanimità, nella seduta odierna, di due emendamenti: l’uno proposto dall’Idv (sì solo al primo comma, ritirato il secondo), che va a sostituire l’art. 23 del Regolamento vigente, sull’utilizzo del mezzo informatico, l’altro del PD, che incide sul comma 2 dell’art. 24, sull’assegnazione dei vari oggetti alle commissioni assembleari, prevedendo di togliere l’obbligo a esprimere pareri per le commissioni coinvolte in sede consultiva.

Per quanto riguarda il primo emendamento, c’è da ricordare che anche il Pd aveva presentato un emendamento analogo, poi ritirato perché considerato più articolato quello dell’Idv, sostenuto da Liana Barbati. “La ratio è la stessa” – ha detto Antonio Mumolo (PD) – visto che l’obiettivo è quello di evitare la produzione cartacea, a volte totalmente inutile, eccetto quando non sia possibile fare altrimenti.

Share This