Martedì 17 luglio alle ore 21 si tiene presso la Sala Dibattiti della Festa Lungofiume di Imola l’iniziativa dal titolo “La cooperazione per la legalità e il contrasto alle mafie”.

Interverranno Giovanni TIZIAN, giornalista impegnato sul fronte antimafia, sotto scorta per il suo lavoro di inchiesta sulle mafie al Nord, Antonio MUMOLO, Consigliere Regionale PD, Gianpiero CALZOLARI, Presidente “Cooperare con LIBERA Terra”, Alfio CURCIO, Direttore Coop. “Beppe Montana, LIBERA Terra”. Introduce Wildmer Daniel GREGORI, Coord. Giovani Amministratori PD Territoriale. Coordina Anna VENTURINI, Assessore a Castel Guelfo.

Nell’anno internazionale della Cooperazione – afferma Anna Venturini – e nell’ambito di questa bella Festa sull’idea coooperativa, era doveroso parlare del lavoro dei moltissimi giovani che, riunitisi in cooperative sociali, coltivano ettari di terra confiscati ai boss della mafia. Il mio pensiero va soprattutto alle cooperative che quest’anno sono state oggetto di incendi dolosi, di sabotaggi e di intimidazioni.

Questa reazione violenta attesta ancora di più quanto la confisca delle terre sia la strada giusta per colpire nel vivo le organizzazioni mafiose. Proprio stamattina, alcuni ragazzi del Circondario, coordinati dal Comune di Castel Guelfo, sono andati a fare una settimana di lavoro vicino a Gioia Tauro, nell’ambito del progetto provinciale “Il futuro volta le spalle alla mafia”.

Share This