COMUNICATO STAMPA – La commissione “Politiche per la Salute e Politiche Sociali”, presieduta da Monica Donini, ha dato parere favorevole (contrari mov.5 stelle; astenuti udc, pdl e lega nord) alla proposta della Giunta finalizzata ad integrare la deliberazione 327/2004 (requisiti generali e specifici per l’accreditamento delle strutture sanitarie e dei professionisti dell’Emilia-Romagna). L’integrazione stabilisce, in particolare, i requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi per l’accreditamento delle Strutture di Geriatria ospedaliera per acuti.

La Giunta ha accolto, in parte, alcune “proposte o osservazioni di suggerimento” avanzate da Silvia Noè (udc). Respinte quelle presentate (due) da Andrea Defranceschi (mov.5 stelle) e una del consigliere Manes Bernardini (lega nord). I consiglieri Antonio Mumolo (pd) e Gian Guido Naldi (sel), che avevano anche loro presentato proposte di modifica (poi ritirate), si sono impegnati a presentare un ordine del giorno all’Assemblea legislativa (Monica Donini, a nome del suo gruppo fed.sin., si è associata alla proposta). Per dichiarazioni di voto sono intervenuti i consiglieri Roberto Piva (pd) e Andrea Leoni (pdl).

Share This